Un gesto di civiltà !

Oggi 27 Maggio 2004 in mattinata, all’ Università degli Studi di Cassino,  prima del normale svolgersi della sezione d’esami dedicati alla Psicologia dell’ Arte e della Emotività per il nuovo ordinamento Scienze della Educazione,
la Professoressa Rosella Tomassoni titolare delle cattedre di Psicologia Generale e Psicologia dell’ Arte e Letteratura e il Prof. Antonio Fusco Ordinario emerito laureato in Psichiatria e Filosofia hanno dato corpo ad un gesto di alta civiltà invitando gli alunni e i candidati a firmare il Referendum dei Radicali per l’abrogazione della legge 40 in materia di fecondazione assistita e libertà di ricerca scientifica nonché di cura per il malato.
Prima dell’ inizio degli esami hanno rivolto all’ aula, gremita di persone, l’appello ad andare a firmare al tavolo che noi dell’ Associazione Radicale “ Leonardo Sciascia “ di Frosinone avevamo allestito presso il cortile interno alle suddette Facoltà.

Questo articolo oltre a voler essere l’ennesima constatazione della larga eco che il problema ha sollevato in ambito culturale, scientifico e accademico, vuole essere d’omaggio al Preside ai collaboratori tutti e larga parte dei docenti firmatari della Facoltà di Lettere e Filosofia della Università degli Studi di Cassino ( Fr ), perché al di la del partitismo che in questo periodo viene dal Magnifico Rettore bandito e tenuto “fuori le mura “ Universitarie, il Referendum promosso dal partito Radicale è una battaglia che nasce dalle menti di chi ancora, anche se per una piccola fetta, “detiene “ il mondo dialetticamente: dandogli un significato lì dove il potere cerca solo e sempre l’appiattimento delle rispettive coscienze.
Quella parte senza la quale sarebbe difficile far emergere la caratteristica più nobile dell’ essere umano.
A dimostrazione che nella “ piccola e screditata Università “ possono venire fuori grandi possibilità… …

Cristiano Turriziani
 – Sangre de Toro –


Comments are closed.